Statuto della Città di Pola

Il presente Statuto regola:

le competenze della Città di Pula – Pola nell'ambito dell'autogoverno della stessa, le sue caratteristiche, i riconoscimenti pubblici, la collaborazione con le altre unità di autogoverno locale e di autogoverno territoriale e regionale, le forme di partecipazione diretta dei cittadini nella deliberazione, in particolare l'esecuzione del referendum per le questioni inerenti l'autogoverno locale, l'organizzazione, le competenze e le modalità di lavoro degli organi della Città di Pola, le modalità di svolgimento delle attività, l'autogoverno delle minoranze, l'autogoverno locale, l'organizzazione e l'attività dei servizi pubblici, i beni e il finanziamento, il procedimento di emanazione e di esecuzione degli atti, la pubblicità del lavoro, la tutela delle particolarità autoctone, etniche e culturali, e altre questioni importanti per la realizzazione dei diritti e dei doveri della Città di Pola.
Lo Statuto e le sue modifiche sono stati pubblicati nel Bollettino ufficiale della Città di Pola numero 07/2009 e 16/2009.