Novosti

Si è tenuto un simposio internazionale sull'insegnamento della lingua giapponese nell'Europa sud orientale

13/01/17 

Si è tenuto oggi nell'aula magna "Tone Peruško" dell'Università Juraj Dobrila di Pola un simposio internazionale sull'insegnamento della lingua giapponese e della cultura nell'Europa sud orientale. L'incontro è stato organizzato in occasione della fondazione del nuovo studio universitario della lingua giapponese e della cultura all’Università di Pola nell'autunno del 2015, con l'obiettivo di avviare una collaborazione più ampia con gli esperti della regione.

La vicesindaca di Pola Elena Puh Belci ha salutato tutti gli invitati e gli studenti della lingua giapponese ringraziando tutti coloro che hanno partecipato e lavorato con impegno nell'organizzazione del progetto. „Quando l'università avvia uno studio linguistico così importante, e solamente un anno dopo dal suo inizio organizza un incontro internazionale, ciò dimostra in maniera chiara che tale università ha anche una visione dello sviluppo e un'estrema ambizione.“ – ha detto la Puh Belci sottolineando che anche la Città di Pola è gemellata con la città giapponese di Hekinan con la quale mantiene buoni rapporti e promuove quelli futuri.

La Vicepresidente della Regione Istriana Giuseppina Rajko ha salutato tutti gli invitati ed ha espresso la sua soddisfazione per essere presente al simposio che con il suo impegno e lavoro è stato organizzato dalla Facoltà di filosofia a Pola.

Nj.E. l'ambasciatore del Giappone in Croazia Keiji Takigachi ha detto che per lui è un grande onore partecipare all'incontro internazionale che ha come tema la promozione e il miglioramento dello studio della lingua giapponese.“ Ringrazio di cuore tutte le persone che hanno lavorato nell'organizzazione di questo bellissimo progetto che in molti modi avvicinerà ancora di più i due stati amici, la Croazia e il Giappone“- ha detto Takigachi.

La rettrice della Facoltà di filosofia prof. dr. sc. Klara Buršić-Matijašić ha espresso la speranza che questo simposio diventi tradizione ed ha sottolineato che lo studio della lingua giapponese, tranne l'istruzione linguistica offre anche nuove nozioni della cultura giapponese, che sicuramente migliorerà ancora negli anni a venire.

Lo studio della lingua giapponese è organizzato come programma con un'unica materia o con due materie in combinazione con altri programmi di studi e si svolge alla Facoltà di filosofia dell'Università Juraj Dobrila di Pola.Il nuovo studio fondato ha ricevuto un grande sostegno dall'Ambasciata giapponese in Croazia, dalla Città di Pola, dalla Città di Hekinan, città gemellata con la Città di Pola, dalla Regione Istriana, dall'Ente per il turismo della Regione Istriana e di altre organizzazioni.